San Valentino, istruzioni per l’uso

San Valentino, istruzioni per l’uso

Consigli musical-editorial-cinematografici per il giorno più romantico (o quasi) dell’anno

di C minuscolo e Gianni, con la collaborazione di Raffaele Pancaldi della libreria Igor di Bologna

 

Anche quest’anno, arriva puntuale l’appuntamento con San Valentino, croce e delizia di tutte le coppie (e di parecchi single).

Per trascorrerlo nel migliore dei modi, vogliamo darvi qualche consiglio, che può diventare un regalo originale, o un modo per creare la giusta atmosfera il prossimo week-end. Per non scontentare nessuno, abbiamo pensato di considerare tre diverse situazioni in cui potreste trovarvi il prossimo 14 febbraio: la coppia romantica, la coppia “bollente”, e il single (im)penitente!

Per ognuna, vi proponiamo un film, un libro, un fumetto e una canzone…

Coppia romantica

Film: Hawaii, di Marco Berger (2013)

Film: Hawaii, di Marco Berger (2013)Martin sopravvive grazie a lavori occasionali, ed è alla ricerca di un’occupazione stagionale; quando lo scrittore Eugenio riconosce in lui un amico d’infanzia, gli offre di occuparsi della sua villa. È l’inizio di un legame che andrà oltre l’amicizia e le differenze sociali, una relazione in bilico tra gioco di potere e reciproca attrazione.

Marco Berger, dopo “Plan B” (pellicola diventata un piccolo cult movie nel circuito queer) e “Absent”, vincitore del Teddy Award al Festival di Berlino, gira un film improntato sulle dinamiche psicologiche che entrano in gioco nel momento in cui una potenziale storia d’amore resta impigliata nelle maglie del divario sociale, evitando però di scivolare nella trappola di un film “a tesi”.

La sottile magia di Hawaii è tutta nei silenzi, nei gesti e nel gioco di sguardi dei due protagonisti. Dice Berger: “Mi sono interrogato sulle dinamiche di una relazione tra qualcuno che si trova in una situazione agiata nella vita e qualcuno che ha bisogno di aiuto, ritraendo il gioco crudele imposto dalla società e il modo in cui entrambe le parti lo affrontano”. (Gender Bender)

(Fonte: Cinemagay.it)

Libro: “La corsa di Billy”, di Patricia N. Warren – Fazi Editore (2007)

"La corsa di Billy", di Patricia N. Warren (2007)Nel 1975, l’allenatore Harlan Brown trova rifugio dal suo passato e da se stesso in un piccolo college di New York, dopo essere stato cacciato dalla prestigiosa Penn State University perché sospettato di essere gay.

Harlan ha perso tutto, e ora cerca di mascherare il proprio conflitto sessuale con un’esistenza più spartana e conformista possibile.

Si è fatto una promessa e ha intenzione di mantenerla: non innamorarsi mai più di un uomo. La sua vita viene però sconvolta quando tre giovani atleti si presentano nel suo ufficio: sono appena stati scaricati da un’importante squadra a livello nazionale per aver ammesso la propria omosessualità.

I tre ragazzi riportano a galla emozioni, dubbi e paure che Harlan aveva cercato di reprimere.

(Fonte: Amazon)

 

 

 

 

Fumetto: “Il libro dell’amore di Gus & Waldo”, di Massimo Fenati – TEA (2008)

Il libro dell'amore di Gus & Waldo I pinguini, di natura, sono creature monogame. Anche Gus e Waldo, protagonisti di questo libro, vivono con gioia ed entusiasmo il loro rapporto di reciproca fedeltà, ma la vita moderna mette continuamente a dura prova il loro amore.

Alle prese con le nevrosi quotidiane – saremo magri abbastanza? Belli abbastanza? Leggeremo le riviste giuste? Guarderemo i film giusti? Soddisferemo il nostro partner? E che dire del lavoro? Dei soldi?

Gus e Waldo, attraverso le loro avventure, smascherano le insidie e le ossessioni della società contemporanea.

(Fonte: Amazon)

 

 

Canzone: “Finally”, Ce Ce Peniston  (1991)

 

Coppia bollente

Film: “Shortbus”, di John Cameron Mitchell (2006)

ShortbusShortbus segue le peripezie erotiche e sentimentali di un gruppo di personaggi emblematici della New York di oggi. Sofia è una sessuologa che non ha mai avuto un orgasmo e in tanti anni di matrimonio ha sempre finto durante i rapporti con suo marito Rob.

James e Jamie, una coppia di ragazzi gay, stanno cercando di allargare il loro rapporto dal punto di vista sessuale. Severin è una ragazza sola e complessata che si prostituisce nel ruolo di femmina dominatrice al servizio di improbabili clienti masochisti, il cui primo incontro avviene in un appartamento prospiciente Ground Zero.

Tutti convergono e si incontrano allo Shortbus, locale notturno fuori dalla legge e dalle convenzioni, dove si mescolano sesso, arte e politica, ideato e gestito dal travestito Justin Bond (che interpreta se stesso).

(Fonte: Wikipedia)

Libro: “Recidiva”, di Tony Duvert – ES (2007)

Recidiva, di Tony DuvertQual è l’immaginario erotico di un adolescente omosessuale? Quali sono le fantasie che prendono forma nella sua mente in solitudine? Quali fantasmi sorreggono un desiderio che, soprattutto negli anni della prima giovinezza, non trova facilmente possibilità di essere comunicato e commentato? A simili domande voleva rispondere Tony Duvert con questo suo libro di esordio, apparso nel 1966, poi rivisto e definito nel 1974.

Da una pagina all’altra di “Recidiva”, quel che emerge è non tanto un resoconto di esperienze sessuali, quanto una serie di situazioni erotiche – frammentarie e talvolta contraddittorie – attraverso cui l’io narrante immagina di proiettarsi.

Sempre, al centro, si muove la figura di un quindicenne in fuga dall’ambito familiare, smarrito fra boschi e strade di periferia, fra stazioni e camere d’albergo, ritratto nella sua ansia di incontri che possano placarlo.

E, la sua, è la storia di una sorta di Justine al maschile, senza virtù né decenza da difendere, per cui le sventure si siano trasformate in una traiettoria venturosa da percorrere all’insegna dell’impudicizia.

(Fonte: Amazon)

 

 

 

 

Fumetto: “Virtus”, di Gengoroh Tagame – Renbooks (2011)

Virtus, di Gengoroh TagameIl giovane Gaius è la nuova recluta del campo di addestramento per gladiatori e ben presto si ritroverà a diventare il preferito di Crescens, il più famoso e forte tra i gladiatori di Roma, il quale ha deciso di farne il suo schiavo sessuale.

Da quel momento, per Gaius esisterà solo la vendetta: il suo scopo sarà quello di uccidere Crescens nell’Arena.

(Fonte: Renbooks.it)

 

 

 

 

 

 

 

Canzone: “Relax “, Frankie Goes to Hollywood (da “Welcome To The Pleasuredome”, 1984)

 

Single (im)penitente

 

Film: “Solo“, di Marcelo Briem Stamm (2013)

SoloUna storia d’amore e inganno sensuale, romantica e raggelante, opera prima del regista Marcelo Briem Stamm.

Il bel Manuel (Patrico Ramos), ragazzo di buona famiglia ferito da una precedente relazione e stanco di stare solo, incontra in una chat room Julio (Mario Veron), giovane disoccupato virile e solitario.

Alla fine i due si incontrano e subito scatta l’attrazione sessuale. Ma, mentre il sesso è frequente e appagante, le difficoltà di entrambi a gestire l’intimità, la fiducia e la paura di essere feriti li frenano dall’impegnarsi totalmente.

Al progredire della loro relazione, entrambi confidano segreti relativi al proprio passato; rivelazioni che potrebbero essere vere, immaginarie o assolutamente false. Chi dei due è sincero? Chi è vero? E chi ama veramente l’altro? Alla fine ogni domanda avrà una risposta, in questo thriller drammatico e appassionato, in grado di offrire una conclusione shoccante e stranamente soddisfacente.

[In spagnolo con sottotitoli in inglese]

(Fonte: IMDB, nostra traduzione)

Libro: “Tricks”, Ellen Hopkins – Margaret K. McElderry Books (2009) [ENG]

Tricks, di Ellen HopkinsCinque teenagers provenienti da diverse parti del Paese. Tre ragazze. Due ragazzi. Quattro etero. Uno gay. Alcuni ricchi. Alcuni poveri. Alcuni provenienti da grandi famiglie. Altri senza alcuna famiglia.

Tutti vivono le loro vite meglio che possono, ma tutti sono in cerca… di libertà, sicurezza, amicizia, famiglia, amore. Ciò che non si aspettano, tuttavia, è ciò che può succedere quando quelle due piccole potentissime parole, “Ti amo” vengono dette per le ragioni sbagliate.

Cinque storie commoventi in un primo momento sembrano separate, per poi intersecarsi in un racconto più grande e potente — un racconto sulle scelte che facciamo, sulla fiducia che diamo, sul cadere e il rialzarsi.

Un racconto su un gruppo di ragazzini che impara tutto ciò che c’è da sapere sull’amore e il sesso, ad ogni costo, fino a trovarsi costretto a chiedersi: “Potrò mai stare di nuovo bene con me stesso?”.

(Fonte: La stamberga dei lettori)

 

 

Fumetto: “I colori del vicino”, di Giulio Macaione – Renbooks (2014)

I colori del vicino, di Giulio Macaione“I colori del vicino” è il delizioso spin off di “Ofelia” (pubblicato da Comma22)! Cosa succede quando ti ritrovi in una situazione decisamente grigia? Forse hai bisogno di colori…

Una delicatissima storia breve dedicata all’amore e all’imprevedibilità della vita.

(Fonte: Renbooks.it)

 

 

Canzone: “Blind”, di Hercules &  Love Affair,  feat.  Antony Hegarty  (da “Hercules &  Love Affair”, 2008)

 

Un ringraziamento particolare va a Raffaele Pancaldi, della libreria Igor di Bologna, per i preziosi consigli. Alcune delle opere potrebbero essere di difficile reperibilità, ma alla Igor avrete qualche possibilità in più di trovarli. Non preoccupatevi se non abitate in zona: spediscono in tutta Italia!

 

Non ci resta che augurarvi buon San Valentino! Nella speranza che Cupido abbia fatto bene il suo dovere…

 

C. & G.

avatar

c minuscolo

E tu cosa ne pensi?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: