La caduta del gigante

di Nicola Giazzi Lo sapevo da tempo che sarebbe successo, ma non avrei mai potuto crederci. Eppure il giorno è arrivato, l’escavatore sta varcando il cancello di casa per abbattere il ciliegio, il mio adorato ciliegio che purtroppo è infruttuoso e malato. Ci salivo da bambino, c’è stata attaccata la mia altalena fatta di corda e seggiolino di legno. Quante botte e gambe sbucciate dalla ruvidezza del suo tronco. Ora sono nella stanza dove dormivo…

Read More