il giorno dei morti…

Che sensazione il primo novembre… Sono andato a fare un giro al cimitero e come sempre la testa ha iniziato a fare i conti, le età, le date, nascita e morte, il tempo che passa, una persona che “ti ricordi”essere morta da poco magari è morta da 12 anni (me ne sono accorto ieri a proposito di un amico). E poi ci sono quelli che pensavi fossero ancora in vita mentre poi te li vedi…

Read More