Una vacanza di persone!

(sottotitolo: “piovono orsi”) Che bello, la vacanza romana alle spalle ha lasciato uno strascico positivo, il solito tipo di “rendita” che mi permette di andare avanti un po’. Posso dire che Roma è tornata “magica” per quel clima che si respira e per quello che (mi) regala. Colori, profumi. Subito ricordo uno splendido tramonto, seduto insieme a Luca e Gustav su una panchina dei giardini di Piazza Vittorio e la luce del sole delle 20:15,…

Read More

Ah, queste casalinghe disperate :)

Si, perchè sto, pian piano, entrando a piè pari nel ruolo. La mia casa, vissuta fino ad ora come farebbe un asceta sul monte più alto della Cappadocia, ha “aperto” casa per ben due volte in una settimana, a degli ospiti. E la casa ha assunto una dimensione più mia, più da… vacanza! Il “compagno di merende” del blog più una coppia di Busseto sabato e una coppia di amici (con allegata la prova della…

Read More

“Breve e incerta”

Da leggere bevendo una guinness spillata molto lentamente. “Breve ed incerta”. Così un parroco, ieri, in quello che è uno dei momenti più brutti della vita (un funerale) l’ha definita. Questi due aggettivi hanno fatto nascere in me una serie di pensieri. Tristi, non solo perché mi trovavo in un cimitero, ma anche perché, se mi fossi messo a pensare in quel momento alla mia di vita, a quello che ho fatto ma soprattutto a…

Read More