la vita non è una scatola di cioccolatini ma… un acquario, splashhhhh

 Da una discussione in chat con  un amico  è uscito questo suo modo di vedere le cose che mi ha colpito molto.  Eccolo per tutti, per sapere cosa ne pensate… E’ un blogger (e non come dicono in “Contagion” dove viene detto, con una punta di astio, “ti ricordo che sei un blogger, non un giornalista…” ah, l’invidia) Se vi interessa alla prossima altre notizia su questo boy e sul suo blog…  “…Comunque nel mio caso la vita era…

Read More

“Breve e incerta”

Da leggere bevendo una guinness spillata molto lentamente. “Breve ed incerta”. Così un parroco, ieri, in quello che è uno dei momenti più brutti della vita (un funerale) l’ha definita. Questi due aggettivi hanno fatto nascere in me una serie di pensieri. Tristi, non solo perché mi trovavo in un cimitero, ma anche perché, se mi fossi messo a pensare in quel momento alla mia di vita, a quello che ho fatto ma soprattutto a…

Read More

A cosa servono…

In questi giorni ho finito di leggere un libro: intenso, teso, a tratti pure doloroso. Se avessi la fissa di sottolineare le parole o le frasi che per me hanno un senso, molto probabilmente l’avrei sottolineato tutto o quasi. Ma resto un feticista del libro, sono uno di quelli che li annusa i libri, che si arrabbia quando si segnano perché nel leggerli vengono piegati o si rovinano perché stanno in una borsa, uno di…

Read More